Le migliori soluzioni diagnostiche per le carte
  • Spedizione veloce e
    Consegna
  • La miglior qualità
    Standard e sicurezza
  • 100% Soddisfazione
    Garantito
  • Migliore rapporto qualità / prezzo per
    i tuoi soldi
  • Ottimo cliente
    Assistenza

In Europa su ruote: come viaggiare all'estero in auto

Per l'Europa su ruote: come viaggiare all'estero in auto 1
Carscanners

Per l'Europa su ruote: come viaggiare all'estero in auto

Viaggiare in auto ti consente di visitare luoghi in cui è impossibile raggiungere a piedi o fare una visita guidata. Quanto dovrai pagare per tale libertà di movimento e come prepararti per un viaggio in Europa?

Viaggiare in auto ti permette di avere il tuo tempo, costruire in modo flessibile un programma di movimento. Secondo un sondaggio del servizio di viaggi Tutu.ru, le automobili come mezzo di trasporto per percorrere lunghe distanze (oltre 500 chilometri) sono tra le tre preferenze dei russi insieme a treni e aerei.

Se stai andando in viaggio all'estero e hai i visti necessari, puoi prepararti per il viaggio in un solo giorno. Ma viaggiare in auto è un'opzione che presenta molte più sfumature rispetto al viaggio in aereo o in treno. In relazione all'avvicinarsi delle vacanze di Capodanno, durante le quali molti vogliono rilassarsi all'estero, RBC ha deciso di capire cosa è necessario per viaggiare in auto in Europa.

Esci dai modi

Secondo Roman Bobylev, un membro del Consiglio pubblico del Rostourismo, ci sono due dei modi più popolari che gli automobilisti usano per arrivare in Europa: attraverso la Bielorussia o la Finlandia. La prima opzione è la più popolare e adatta a quei viaggiatori che viaggiano verso l'Europa occidentale (Italia, Francia, Germania). Coloro che intendono visitare la Scandinavia viaggiano attraverso la Finlandia.

"Le guardie di frontiera della Bielorussia e della Finlandia sono molto fedeli agli automobilisti russi, poiché centinaia di viaggiatori viaggiano ogni giorno in questo modo, sia per turismo che per visite di lavoro", afferma Andrei Barsukov, vicedirettore generale russo di AutoMotoClub (RAMK).

L'automobilista deve essere preparato per il fatto che può passare da mezz'ora a diverse ore attraversando il confine, a seconda del carico sul checkpoint e della disponibilità delle cose che devono essere dichiarate. Va tenuto presente che se un viaggiatore viaggia con un bambino piccolo (fino a tre anni) attraverso la Bielorussia, può ridurre il tempo necessario per attraversare il confine. "Nella legislazione del paese vi è un'indicazione diretta che quando si attraversa il confine con bambini di età inferiore ai tre anni, si ha il diritto di attraversare il confine senza una linea", afferma Tatyana Maximova, capo del dipartimento giudiziario della giustizia dipartimento della società di gestione AVILON.

Quando si viaggia attraverso la Finlandia, il tempo di attraversamento della frontiera può essere ottimizzato utilizzando un treno con una piattaforma per auto che corre lungo la rotta Mosca-Helsinki. Roman Bobylev considera più comodo un viaggio in auto in treno, poiché l'ispezione doganale e la verifica dei documenti possono essere effettuate proprio durante il viaggio. Il costo del trasporto è di € 210 a seconda del peso. Da agosto 2013, è possibile ottenere uno sconto su questo importo, che dipende dal numero di passeggeri, dal tipo di auto in cui è stato preso il biglietto e dalla presenza di bambini dai sei ai 17 anni. Più costoso è il biglietto del passeggero, più risparmi (fino al 50%).

Quali documenti redigere

All'estero, un viaggiatore deve raccogliere un pacchetto di documenti necessari per qualsiasi turista. Questi includono: visto, passaporto, assicurazione medica. "Di norma, i viaggiatori su strada sono persone che non viaggiano in Europa per la prima volta e molti di loro hanno un visto Schengen aperto", afferma Roman Bobylev.

Se non esiste un visto valido, per richiederlo, il turista deve fornire il centro visti oltre alla prenotazione alberghiera standard, un certificato e reddito, assicurazione medica diversi documenti aggiuntivi. Stiamo parlando di documenti per un'auto, di una polizza assicurativa internazionale per responsabilità civile verso terzi (Green Card) e di un foglio di rotta per i viaggi futuri. "È necessario richiedere un visto o nel paese in cui la persona prevede di trascorrere più tempo (ciò richiede un percorso di viaggio) o nel paese di entrata", spiega Dmitry Davydenko, presidente dell'Associazione turistica tutta russa.

In molti forum dedicati ai viaggi in auto, si consiglia di richiedere una patente di guida internazionale (il dovere statale per la registrazione è di 1600 rubli). “Nei paesi che hanno aderito alla Convenzione di Vienna sul traffico stradale, riconoscono i diritti della Russia. Nei paesi che hanno firmato solo la Convenzione di Ginevra sul traffico stradale, puoi guidare un'auto solo con una patente internazionale ", afferma Alexander Kaminsky, direttore dell'Accademia di guida Kaminsky. Quest'ultimo, secondo lui, include Albania, Andorra, Irlanda, Islanda, Paesi Bassi, Cipro, Malta, Turchia.

Tuttavia, Bobylev romano afferma che per visitare la maggior parte dei paesi d'Europa, indipendentemente dalla convenzione a cui hanno aderito, sarà sufficiente avere un certificato nazionale a portata di mano. La cosa principale è che i dati del conducente sono duplicati in latino.

Assicurazione infortuni

Per attraversare il confine, un viaggiatore deve avere una carta verde. “Una polizza assicurativa internazionale di responsabilità civile è un prerequisito per l'ingresso nel territorio dei paesi europei e di altri, compresi i paesi della CSI. Questa è un'assicurazione internazionale obbligatoria di responsabilità civile automobilistica ", afferma Denis Makarov, capo del dipartimento di metodologia obbligatoria di AlfaStrakhovanie.

La durata minima del contratto assicurativo Green Card è di 15 giorni. Puoi anche acquistare un contratto per un mese e poi mensilmente fino a un anno. Le tariffe assicurative per le carte verdi russe sono stabilite dall'Unione russa degli assicuratori automobilistici (RSA) e dipendono dal periodo assicurativo, dal tipo di veicolo e dall'area di copertura ("Tutti i paesi del sistema" o "Bielorussia, Ucraina, Moldavia e Azerbaigian") . L'esperienza e l'età del conducente non influiscono sul prezzo della polizza. A partire dal 15 novembre 2017, il costo dell'assicurazione per 15 giorni per un'autovettura è di 2.32 mila rubli, per l'anno - 21.07 mila rubli.

Se, durante il viaggio, il proprietario dell'auto diventa un partecipante all'incidente e viene riconosciuto come suo colpevole, allora la compagnia assicurativa sarà indennizzata, dice Denis Makarov. e al fine di ricevere un risarcimento se il viaggiatore è una parte lesa, deve contattare autonomamente la compagnia assicurativa responsabile dell'incidente. L'importo medio dei danni dipende dal paese in cui si è verificato l'incidente. “Quindi, sulla proprietà, il pagamento medio è di 1.5 mila euro per la Bielorussia, 5 mila euro per il resto del sistema; e per la vita e la salute - € 10 mila per Bielorussia, Ucraina, Moldavia, € 38 mila. per altri paesi ", ha spiegato il servizio stampa dell'Unione Russa degli assicuratori auto (RSA).

Se non esiste un'assicurazione per la persona responsabile dell'incidente o la sua identità non è stata stabilita, è necessario contattare l'ufficio locale della Green Card per informazioni sulla possibilità di ricevere il pagamento dal fondo di garanzia del paese di un incidente. I numeri di contatto sono indicati sul retro della polizza.

Alcune compagnie assicurative possono estendere la copertura dell'attuale polizza CASCO ad altri paesi. Ma la politica CASCO non può sostituire la carta verde, poiché non assicura la responsabilità del conducente.

Per quali spese prepararsi

Secondo Roman Bobylev, viaggiare in auto non può essere definito un'opzione economica, perché sulla strada un turista deve fare molte spese, principalmente per la manutenzione dell'auto. La voce di spesa più costosa, molti viaggiatori considerano il carburante. Secondo il sito web autotraveler.ru, a novembre 2017, la benzina AI-95 tra paesi stranieri è la più economica in Bielorussia (0.54 € al litro). Tra i paesi dell'UE, i cinque paesi con la benzina più economica includono Macedonia, Romania, Polonia, Bulgaria, Andorra: qui un litro della 95a benzina costa da € 1.06 a € 1.12. I più costosi sono Portogallo, Paesi Bassi, Islanda, Italia e Norvegia (1.54-1.71 € al litro). In Russia, ora il prezzo medio della benzina AI-95 nelle stazioni di servizio è di 0.59 €. Il costo di un motore diesel, che in Russia è di € 56 al litro, in Europa varia da € 0.88 (Macedonia) a € 1.61 (Norvegia).

Le strade a pedaggio sono un'altra paura dei viaggiatori inesperti. I requisiti tariffari variano. “Ad esempio, in Francia sarà necessario pagare per viaggiare ai posti di blocco, nella Repubblica Ceca e in alcuni altri paesi - per acquistare un adesivo speciale (vignetta) sul parabrezza, con il quale sarà possibile viaggiare per un certo periodo del tempo ", afferma il direttore generale di KIA AutoSpecTsentr Kashirka» Sergey Vornovsky.

La vignetta viene utilizzata in nove paesi d'Europa: Austria, Bulgaria, Ungheria, Moldavia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca e Svizzera. Puoi acquistarlo nella maggior parte delle stazioni di servizio, negozi o cabine speciali lungo i binari. Il periodo per il quale è possibile acquistare una vignetta e il suo prezzo varia a seconda del paese. Ma in media, un "pass" settimanale costa € 10, per un mese - circa € 20. Per la mancanza di una vignetta, in alcuni paesi è prevista una multa fino a € 250. Ma le strade a pedaggio possono spesso essere guidate su strade libere più pittoresche ..

In alcuni luoghi, ad esempio, in Austria, Germania, Italia e Norvegia, fanno pagare anche il passaggio di determinati ponti e tunnel. Per una delle opzioni più costose - viaggiare attraverso il tunnel del Monte Bianco tra Italia e Francia - dovrai pagare una tassa di 42.4 € solo andata (quando entri dalla parte francese) e 43.1 € (quando entri dalla parte italiana) .

"Esistono programmi speciali, anche su Internet e nei gadget, che consentono di calcolare il costo approssimativo della benzina in base alla distanza. Indicando il chilometraggio, il consumo di gas per 100 km e il costo del carburante, riceverai un importo approssimativo che dovrà essere fissato nel prossimo viaggio ”, consiglia Alexander Kaminsky.

Sergey Vornovsky ricorda che le strade a pedaggio sono tutt'altro che percorribili in tutti i paesi Schengen. Ad esempio, puoi viaggiare gratuitamente in Germania, Paesi Bassi, Danimarca, Finlandia, Svezia e Belgio.

Un altro elemento di costo può essere un costo di parcheggio (può variare da € 0.5 a € 2.5 all'ora), se non gratuito. Puoi risparmiare studiando lo schema di parcheggio delle città in cui sono previste fermate. Molte città intercettano il parcheggio all'ingresso con tariffe basse e l'uso gratuito dei mezzi pubblici dal parcheggio al centro città e ritorno.

Consigli di viaggio

Estintore, cavo, set di ricambio di lampadine per fari, gilet con strisce riflettenti, fili per accendisigari, rinculo, ruota di scorta, kit di attrezzi: questo set, secondo viaggiatori esperti, è meglio portare con te nel bagagliaio di un'auto.

“Ti consiglio anche di trasportare almeno un contenitore di riserva di liquido lavavetri e liquido per lavare il vetro con un flacone spray - questo è particolarmente utile in estate, quando dopo ogni guida, devi pulire centinaia di insetti rotti sul parabrezza ", Afferma Alexander Kaminsky.

Secondo lui, molti portano con sé una bomboletta di carburante, poiché in alcuni paesi le stazioni di servizio sono molto distanti tra loro. "Ad esempio, in Scandinavia a volte è possibile percorrere poche centinaia di chilometri e non incontrare una singola stazione di servizio", afferma.

Inoltre, si consiglia ai viaggiatori esperti di auto di chiarire in quali paesi è possibile guidare pneumatici chiodati se si tratta di un viaggio invernale. Nella maggior parte dei paesi, sono consentiti picchi tra novembre e marzo. Le catene dovrebbero essere utilizzate se il segnale stradale appropriato indica questo. In questo caso, anche i pneumatici chiodati dovrebbero essere dotati di catene. In Bulgaria, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro, Repubblica Ceca, Croazia, Slovenia, Slovacchia, Serbia, Romania, Portogallo, Polonia, Macedonia e Germania, i picchi sono vietati, tuttavia, in inverno, catene da neve e una pala devono essere nel bagagliaio del veicolo.

Anche in Europa, i rilevatori radar sono vietati. Per la presenza di un tale dispositivo in macchina, è possibile ottenere una multa (circa € 100) proprio al confine.

POSTI CORRELATI

  • In Finlandia in auto - In auto all'estero - In auto - Una varietà di consigli per gli automobilisti - Tutto per un'auto a San Pietroburgo

    In Finlandia in auto Buone strade, paesaggi meravigliosi e infrastrutture ben sviluppate porteranno il massimo piacere e comfort da un viaggio in Finlandia in ...

  • Cosa devi sapere quando viaggi all'estero in auto - In auto all'estero - In viaggio in auto - Vari consigli per gli automobilisti - Tutto per un'auto a San Pietroburgo

    Cosa devi sapere quando viaggi all'estero in auto Per fare un viaggio, devi prepararti bene per non rovinare la tua vacanza. Prima di tutto, devi ...

  • Per l'Europa su ruote: come viaggiare all'estero in auto 2

    Andare all'estero in inverno in auto: ogni paese ha le sue regole - In auto all'estero - Viaggiare in auto - Vari consigli per gli automobilisti - Tutto per un'auto a San Pietroburgo

    All'estero in auto in inverno: ogni paese ha le sue regole La maggior parte dei paesi vicini e lontani all'estero hanno una legislazione che determina la procedura per l'inverno ...

  • Per l'Europa su ruote: come viaggiare all'estero in auto 3

    Estate su ruote: consigli di viaggio per le auto

    Estate su ruote: consigli di viaggio per automobili Maggio è un inizio simbolico di vacanze e viaggi estivi .. E molti ucraini preferiscono viaggiare in auto. Entrambi in…

Chi Siamo Carscanners

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018 Carscanners. Tutti i diritti riservati.
errore

Godetevi questo blog? Si prega di diffondere la parola :)