Le migliori soluzioni diagnostiche per le carte
  • Spedizione veloce e
    Consegna
  • La miglior qualità
    Standard e sicurezza
  • 100% Soddisfazione
    Garantito
  • Migliore rapporto qualità / prezzo per
    i tuoi soldi
  • Ottimo cliente
    Assistenza

Guida fuoristrada - Guida di un'auto

Guida fuoristrada - Guida di un'auto 1
Carscanners

Guida fuoristrada

Tutti amano comunicare con la natura, ma incontrano sempre ostacoli sul loro cammino che non si possono superare senza una certa abilità. Se non c'è esperienza, devi dedicare molto tempo e fatica a guidare cento o anche dieci metri. Può essere neve o cumuli di sabbia, ford o pozzanghera profonda, salita o pendenza scivolose, una strada sfocata o con una pista profonda. L'abilità arriva con il tempo e la conoscenza delle tecniche di base trovate dai conducenti e spinte dalla vita stessa contribuirà a ridurla. La capacità di superare l'uno o l'altro ostacolo è limitata da una serie di fattori: trazione disponibile per le ruote motrici; la loro adesione al suolo; distanza dal piano di riferimento delle ruote al punto più basso dell'auto (altezza da terra), altezza del luogo e sicurezza dei nodi che hanno paura dell'acqua (distributore, bobina di accensione, candele e tubo di scarico). * Qualche parola da dire sullo sforzo delle ruote motrici. Esistono concetti come rapporti di coppia e trasmissione. Questi parametri sono impostati dal progettista. Ogni conducente può cambiare i propri valori ottimali variando la velocità del motore e includendo l'una o l'altra trasmissione del cambio. Quando devi utilizzare il valore massimo di questi parametri? Quando si guida su un terreno soffice, quando le ruote affondano in profondità, ma non scivolano. Qui, davanti alle ruote posteriori e anteriori, si sono formati i rulli. Le loro ruote si schiacciano parzialmente, spingono parzialmente davanti a loro. Quasi tutta l'energia del motore viene spesa per questo lavoro. Quando si esaurisce, la velocità del motore e la velocità del veicolo vengono ridotte nonostante l'aumento della pressione sul pedale dell'acceleratore. I cretini si verificano nella trasmissione. L'auto è esausta, esausta, incapace di superare la resistenza. Cosa si può fare in questa situazione? Prima di tutto, dovresti alleggerire la macchina il più possibile sbarchiando i passeggeri o rimuovendo il carico. Quindi è necessario tornare indietro senza intoppi e anche senza intoppi, dopo aver disperso, "speronare" l'ostacolo formato.

* Se sei bloccato nel fango o nella neve in un'auto con cambio automatico, non provare a far oscillare l'auto in stallo.

Prima di tutto, capiremo cosa dovrebbe essere compreso con il termine "accumulo". Chiunque abbia mai tirato fuori un'auto bloccata sa che se non fosse in grado di farlo per la prima volta, dovrebbero essere spinti in modo sincrono con la propria frequenza di oscillazione nella rientranza zigrinata. L'ampiezza dei movimenti aumenta e ad un certo punto le ruote rotolano su un ostacolo.

Lo stesso risultato si può ottenere se, contemporaneamente al dondolio della vettura, vengono commutate le velocità prima e posteriore, “spingendola” con il motore. Poiché il periodo di vibrazioni naturali di un'auto bloccata raramente supera un secondo, è necessario lavorare con la leva del cambio con la massima intensità. Ma il manuale è buono perché si accende quasi all'istante. "Automatico" è più "pensieroso", dopo aver spostato la manopola di selezione, ha bisogno di qualche decimo di secondo. Alcuni progetti possono ridurre questo divario aumentando il regime del motore anche prima che la trasmissione sia completamente collegata. Ma allo stesso tempo, il cambio di marcia ha luogo in modo più rigido e il carico sulle frizioni della scatola aumenta molte volte.

* Le ruote anteriori ruotate spesso interferiscono con l'uscita da un misuratore di profondità. A volte è sufficiente installarli direttamente in modo che l'auto si muova. A volte, per abbandonare la carreggiata profonda, non è sufficiente girare le ruote. In questo caso, è necessario scavare un'uscita poco profonda davanti o dietro nella direzione del veicolo con una pala.

* Quando ti avvicini a un tratto impraticabile di strada, prova a ricordare che maggiore è l'inerzia della macchina, maggiore è la velocità del motore e la marcia più bassa, maggiore è la resistenza che l'auto può superare. Pertanto, avendo precedentemente valutato la gravità dell'ostacolo, trova una tale modalità di movimento per far scivolare l'intera sezione in movimento. Naturalmente, lungo la strada potrebbe esserci un tale terreno, sabbia o neve che le ruote rimangono bloccate sul mozzo e l'auto si siede sul fondo. Per evitare che ciò accada, prima di tutto devi sistemare tutto ciò che ti viene in mano: assi, rami, pietre. In un caso estremo, quando il terreno molto viscoso viene catturato e i tentativi di uscire da soli sono inefficaci, è meglio non danneggiare la macchina, ricorrere all'aiuto di un rimorchiatore, un argano o un martinetto.

* Utilizzando un argano manuale, è possibile estrarre rapidamente un'auto bloccata che pesa fino a 1 tonnellata. Residenti rurali, cacciatori e pescatori, il cui percorso di solito non è limitato all'asfalto, un tale argano è semplicemente necessario. È in grado di venire in aiuto di un'auto bloccata su un pendio scivoloso, in un fiume o in una pozzanghera profonda. Il supporto per l'argano (se non ha un dispositivo speciale) può essere un albero, un palo, una pala e persino una lama di montaggio fatta di uno strumento autista.

* Un grande aiuto nel superare le sezioni difficili è fornito da vari dispositivi sulle ruote motrici: catene, bracciali, punti metallici di disegni diversi. Un dispositivo efficace e probabilmente il più semplice per superare lo scivolamento è una maglia metallica con maglia 20 × 20 mm, che viene posizionata sotto le ruote. Due strisce di tale griglia di 0.4 × 1.5 m sono facili da posizionare nel bagagliaio.

* Ogni guidatore dovrebbe sapere che maggiore è la velocità del motore e la trasmissione è più acuta, prima le ruote motrici scivoleranno. Per evitare ciò, è necessario imparare a "sentire" il motore. Questo è forse il più difficile: trovare e mantenere un regime ottimale, che in molti casi garantirà il successo. Come può essere appreso? Solo attraverso l'allenamento. Guida su neve compatta in prima marcia. Prova lentamente e poi più velocemente ad aumentare la velocità dell'albero motore usando il pedale dell'acceleratore. L'auto accelera per prima, poi ad un certo punto la sua velocità inizierà a diminuire e il motore “ululerà” senza il tuo intervento. Ciò significa che una o due ruote motrici sono scivolate (slittate) e, poiché la resistenza alla loro rotazione è nettamente diminuita, la velocità del motore è aumentata.

Ora ripeti la manovra, ascoltando attentamente il motore. Non appena la velocità dell'albero a gomito inizia ad aumentare arbitrariamente, rimuovere uniformemente il "gas", passare alla seconda marcia, la base accelera l'auto.

Durante il processo di allenamento, noterai che l'auto è sensibile non solo al cambio del regime del motore, ma anche alla manipolazione del pedale della frizione. Vale la pena un po 'più acuto lasciarla andare, immediatamente seguita da uno slittamento delle ruote. Superare un'area difficile, è meglio non toccare affatto questo pedale, in modo che non ci siano motivi per l'arresto. Se la frizione non può essere eliminata in una situazione specifica, è necessario accenderla e spegnerla agevolmente e con attenzione, concentrandosi sulla velocità del motore.

* La velocità dell'albero motore deve essere costante durante la guida su strade scivolose. Non dimenticare che qualsiasi modifica delle condizioni operative del motore può causare un arresto imprevisto e indesiderato. È spiacevole quando un tratto di strada fangosa appare sulla strada, e anche con una pista profonda, per tirare fuori un'auto che si è stabilita su un ponte o sottoscocca è quasi un'arte. In effetti, in altri casi è sufficiente spingerlo o prenderlo al seguito. Qui, tali azioni possono portare a danni a componenti e parti situati sotto il fondo. Avendo incontrato un tratto di strada così sfocato, devi prima esaminarlo attentamente e, se necessario, prepararti per un superamento riuscito. Quando la pista è troppo profonda su un lungo tratto della pista, cerca di tenerla tra le ruote. Guidare lungo creste dure e larghe non è difficile, ma su creste morbide e strette è molto difficile. Per non scivolare dalle creste in una carreggiata profonda, è meglio quando le ruote di un lato sono su una carreggiata e l'altra sul lato della strada. In questa posizione, è molto più facile mantenere la direzione desiderata, poiché le ruote che percorrono la carreggiata quasi non richiedono controllo.

* Gli avvertimenti sono senza dubbio utili. Ma che dire quando l'auto è rimasta a terra? Prima di tutto, devi uscire dall'auto e guardarti intorno. A seconda dei motivi e delle condizioni stradali specifiche, è necessario adottare le misure necessarie. Nella maggior parte dei casi, è consigliabile riportare la macchina. Se non funziona, devi provare a sollevarlo con un martinetto e rimuovere la terra "in eccesso". Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'installazione del jack, poiché il posto per esso è spesso inappropriato, - sporco o sabbia. Sotto il tallone, la casa di krat di solito pone una tavola, una pietra piatta, ma con l'aspettativa che la parte superiore del martinetto si trovi a 0.15-0.20 m dalla portiera della macchina, altrimenti il ​​martello la danneggerà quando sarà completamente sollevato.

Solo in un caso il cricco può essere sostituito da un rimorchiatore senza il rischio di danneggiare l'auto quando le ruote anteriori colpiscono un fossato o un pozzo. In questo caso, la faccia terminale del tronco o collegata dalla lettera X con due pali vengono sostituite sotto la fune di traino, inclinandole verso la macchina. Quando si tira il cavo, la parte anteriore si alza e l'auto si sposta in avanti.

* L'ultimo ostacolo sul sentiero spinoso è l'acqua. Probabilmente non è necessario dire che “senza conoscere il ford, non entrare in acqua. " E se sei ancora salito, muoviti lentamente. I problemi possono iniziare se l'acqua inonda il distributore-interruttore e la bobina di accensione, le candele o ancora peggio - entra nel tubo di scarico. Se il motore si è bloccato a causa di un guasto del distributore, candele o bobine, possono essere aperti, spenti e cancellati o soffiati con un flusso di aria compressa dalla pompa. Queste operazioni sono spiacevoli da eseguire stando in piedi in acqua, ma questa è ancora la via d'uscita. Un motore fermo in acqua con un tubo di scarico della marmitta allagato è inutile. È necessario tirare la macchina a terra e rimuovere l'acqua dal tubo, guidando verso la collina.

* Superare gravi ostacoli d'acqua, ricordare che l'alta velocità non garantisce un passaggio sicuro e, soprattutto, per il motore. L'acqua può entrare nel collettore di aspirazione e non lontano dai cilindri. Se ce n'è molto, il colpo d'ariete è inevitabile. L'acqua, a differenza dell'aria, è incomprimibile: il pistone colpirà l'acqua per tutta la corsa, come se fosse un muro, e la pressione nel cilindro supererà la norma più volte.

Bielle piegate o rotte - il risultato di una mancata forzatura di una barriera d'acqua.

Succede che il motore (se la velocità è bassa) può semplicemente arrestarsi. Prova ad avviarlo con un antipasto. Se non funziona, spegni le candele e avvia l'albero a gomiti.

L'acqua uscirà dai cilindri attraverso i fori e il motore può essere avviato. Se si verifica un colpo nel blocco, significa che le bielle sono danneggiate e il motore deve essere fermato immediatamente. Se tutto ha funzionato, sei molto fortunato.

* Dopo aver attraversato l'acqua, il cui livello raggiunge i tamburi dei freni, assicurarsi di asciugare i freni. Per fare ciò, tirare leggermente la leva del freno a mano. Prestare particolare attenzione a questa operazione.

* Le situazioni considerate, ovviamente, non danno un'idea di tutti i casi possibili in cui la strada non è ben mantenuta. Come dimostra l'esperienza, la conoscenza, l'ingegnosità e l'intraprendenza aiutano a trovare una via d'uscita da qualsiasi posizione.

POSTI CORRELATI

  • Guida fuoristrada - Guida di un'auto 2

    Caratteristiche di guida fuoristrada

    Caratteristiche di guida fuoristrada Ogni persona e automobilista non fa eccezione, ama comunicare con la natura, ma incontra sempre ostacoli sul suo cammino che tu ...

  • Accelerazione efficace dell'auto - Guida dell'auto - Una varietà di consigli per gli automobilisti - Tutto per un'auto a San Pietroburgo

    Accelerazione effettiva dell'auto L'errore principale è lo slittamento delle ruote motrici (quando l'automobile è ferma e le ruote motrici ruotano). Se su qualsiasi ...

  • Suggerimenti per guidare un'auto sotto la pioggia e la nebbia - Guida di un'auto - Una varietà di suggerimenti per gli automobilisti - Tutto per un'auto a San Pietroburgo

    Suggerimenti per guidare sotto la pioggia e la nebbia La necessità di ridurre la velocità di movimento durante la pioggia è evidente a tutti: in primo luogo, il coefficiente di aderenza del ...

  • Come guidare un'auto nel ghiaccio - Guidare un'auto - Una varietà di consigli per gli automobilisti - Tutto per un'auto a San Pietroburgo

    Come guidare un'auto sul ghiaccio Esistono diverse regole per guidare un'auto in condizioni di ghiaccio, così come altri consigli utili, la cui attuazione ...

Chi Siamo Carscanners

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018 Carscanners. Tutti i diritti riservati.
errore

Godetevi questo blog? Si prega di diffondere la parola :)