Le migliori soluzioni diagnostiche per le carte
  • Spedizione veloce e
    Consegna
  • La miglior qualità
    Standard e sicurezza
  • 100% Soddisfazione
    Garantito
  • Migliore rapporto qualità / prezzo per
    i tuoi soldi
  • Ottimo cliente
    Assistenza

Come guidare su una strada bagnata - Guidare una macchina

Come guidare su una strada bagnata - Guida di un'auto 1
Carscanners

Come guidare su una strada bagnata

Nei mesi estivi, una parte significativa della Russia ha forti piogge. I conducenti abbastanza spesso devono guidare su asfalto bagnato e perfino su film d'acqua. Continental tiene conto di una vasta gamma di condizioni meteorologiche durante lo sviluppo di pneumatici e, allo stesso tempo, ritiene necessario informare i proprietari di auto su come guidare il più bagnato possibile.

Situazioni problematiche su superfici bagnate

Perdita di trazione

Con l'aumentare della velocità, l'indice di attrito dei pneumatici sulla strada diminuisce. Inoltre, su una superficie bagnata, questo è molto più evidente che su una superficie asciutta. Anche in caso di pioggia leggera, quando si guida a una velocità di 80 km / he uno spessore del film d'acqua di 1 mm, l'aderenza dei pneumatici si deteriora di circa due volte e più di cinque volte in meno di pioggia. Queste cifre sono rilevanti per i nuovi pneumatici, il battistrada consumato funziona molto peggio. Un pericolo separato è una strada bagnata all'inizio della pioggia, quando non ha ancora avuto il tempo di lavare via uno strato scivoloso di acqua e microparticelle di gomma, oli, polvere.

Come guidare su una strada bagnata - Guida di un'auto 2

Perdita di controllabilità

La risposta della vettura al rullaggio dipende in gran parte dall'adesione delle ruote sterzanti al fondo stradale. Maggiore è la velocità e maggiore è la pioggia, maggiore è la sensazione che il volante stia diventando "vuoto" e le risposte ad esso siano "sfocate". Ciò complica notevolmente l'implementazione della ricostruzione, evitando ostacoli e superando curve strette.

Aumento della distanza di arresto

Per fermarsi completamente sulla strada bagnata, spostandosi a una velocità di 80 km / h, l'auto dovrà percorrere 1.5 volte più a lungo rispetto all'asfalto secco. In questo caso, la distanza di frenata aumenta di circa 20 m, il che, con un errore del guidatore, lascia poche possibilità di evitare un incidente. Con l'aumentare della velocità, il rischio aumenta molte volte.

Come guidare su una strada bagnata - Guida di un'auto 3

aquaplaning

Una completa perdita di contatto con la strada quando le ruote iniziano a emergere su un film d'acqua si chiama aquaplaning. Per mantenere la trazione in caso di forti piogge a una velocità di 80 km / h, il pneumatico dovrebbe scaricare circa 25 litri di acqua al secondo. Quando il battistrada del pneumatico non ha il tempo di rimuovere il fluido dal punto di contatto con l'aumentare della velocità o del film d'acqua, si forma un cosiddetto cuneo d'acqua davanti alla ruota. In una situazione del genere, le proprietà di sterzata e frenata del pneumatico sono quasi completamente perse.

Come mantenere il controllo su strade bagnate

1. Scegli le gomme giuste

Assicurati che il design dei tuoi pneumatici ti permetta di drenare efficacemente l'acqua dalla toppa di contatto, questo sarà facilitato dal design asimmetrico dei pneumatici con diversi canali di drenaggio longitudinali ampi. Se la miscela di gomma dei pneumatici includerà polimeri e composti di silicio, come ad esempio i pneumatici Continental, questa composizione consentirà anche di mantenere l'aderenza su una superficie umida. È anche importante che le gomme interagiscano bene con l'elettronica ausiliaria automobilistica, compreso il sistema antiscivolo e l'unità di distribuzione della forza frenante.

2. Prestare attenzione all'usura del battistrada

Il regolamento tecnico "Sulla sicurezza dei veicoli a ruote" in vigore sul territorio dell'Unione doganale stabilisce una profondità minima del battistrada di 1.6 mm. Ma si dovrebbe capire che questa non è una raccomandazione generale, ma un limite di sicurezza fondamentale. Gli studi hanno dimostrato che un efficace drenaggio dell'acqua nella pioggia in estate richiede un minimo di 4 mm di profondità del battistrada.

3. Monitorare la pressione dei pneumatici

Una pressione errata dei pneumatici modifica la distribuzione delle forze nel punto di contatto con la strada. Se il pneumatico è leggermente sgonfio, si perde la trazione nella parte centrale del battistrada; se pompato, nelle aree delle spalle del pneumatico.

4. Rispettare la velocità di sicurezza

Il limite di velocità di sicurezza su strade bagnate dipende da molti fattori: la qualità della carreggiata, lo spessore del film d'acqua, il motivo e la profondità del battistrada, la pressione dei pneumatici, il tipo di auto, ecc. Prendere correttamente in considerazione tutti questi termini può essere solo un pilota piuttosto esperto. Tuttavia, ci sono alcune raccomandazioni generali. Si ritiene che in caso di forti piogge l'aquaplaning per i nuovi pneumatici avvenga ad una velocità di 60-90 km / h. Per le ruote usurate, questo limite può essere inferiore di 30 km / h. Di norma, i nuovi pneumatici moderni garantiscono un controllo affidabile della vettura sotto la pioggia alla velocità consentita della città - 60 km / h.

Come guidare su una strada bagnata - Guida di un'auto 4

5. Evitare una guida brusca

Qualsiasi azione brusca - rotazione del volante, rilascio di gas, frenata o accelerazione - su strade bagnate in condizioni di attrito ridotto può provocare deriva, demolizione dell'asse anteriore o altri fattori di perdita di controllabilità. Prova a eseguire tutte le manovre senza intoppi e in anticipo.

POSTI CORRELATI

Chi Siamo Carscanners

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2018 Carscanners. Tutti i diritti riservati.
errore

Godetevi questo blog? Si prega di diffondere la parola :)